Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
18/12/2018
Lavori Pubblici
Piazza Liberta, 12
4930
 
Sindaco Dr. Giorgio Gentilin
Ricevimento: su appuntamento  0444 476515 - www.facebook.com/comunediarzignano

Sottopassaggio di Via dei Mille: iniziati i lavori
Il sindaco Giorgio Gentilin: "L’Amministrazione ha ritenuto fondamentale progettare questo intervento, per creare le condizioni di sicurezza in un quartiere attaccato al centro storico. E’ un obiettivo importante per la mia Amministrazione, perché il sottopassaggio, unitamente alla rotatoria di San Rocco e a quella di San Zeno viene ad essere completato il ridisegno viabilistico della zona"

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

(link a: INTERVISTA COMPLETA E IMMAGINI DEI LAVORI)
Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di realizzazione del sottopassaggio dei via dei Mille ad Arzignano, un’opera da molto tempo attesa, destinata a mettere in sicurezza e migliorare la funzionalità dell’assetto urbano a San Rocco dopo la realizzazione della rotatoria.
Il progetto prevede la realizzazione di un percorso pedonale parallelo a Via dei Mille, per il collegamento di percorsi esistenti che attualmente sono scollegati tra loro.
Verrà messo in utilizzo il sottopasso già a suo tempo realizzato, eliminando il pericoloso attraversamento a raso di Via dei Mille. 
Verranno realizzate rampe di collegamento tra la rotatoria di San Rocco e il sottopasso. Si prevede inoltre la realizzazione di un percorso veloce, mediante scala, di collegamento tra il sottopasso esistente ed i percorsi di superficie di Via dei Mille.

Ad est del sottopasso (verso il centro cittadino) è prevista la realizzazione di un tratto di percorso in affiancamento alla roggia per poi collegarsi, mediante un ponticello di attraversamento, con i percorsi di Via Custoza.

Importo complessivo del progetto esecutivo è di 195.000 euro (lavori e somme a disposizione) e i lavori saranno realizzati entro la primavera del 2019.


“Attualmente -dichiara il sindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Giorgio Gentilin- i pedoni ed i ciclisti percorrono via Dei Mille sulla sede stradale, in una situazione di pericolo e insicurezza considerato l’elevato carico di traffico che transita lungo l’arteria. Ecco perché l’Amministrazione ha ritenuto fondamentale progettare questo intervento, per creare le condizioni di sicurezza in un quartiere attaccato al centro storico. E’ un obiettivo importante per la mia Amministrazione, perché il sottopassaggio, unitamente alla rotatoria di San Rocco e a quella di San Zeno viene ad essere completato il ridisegno viabilistico della zona.”
(link a: INTERVISTA COMPLETA E IMMAGINI DEI LAVORI)

IL PROGETTO

Il progetto prevede la realizzazione di un percorso pedonale parallelo a via Dei Mille (lato sinistro in direzione Chiampo), allungando quello esistente fino alla nuova rotatoria di San Rocco, collegandolo con un attraversamento pedonale in direzione via Trento. E’ prevista, poi, la realizzazione di una rampa che collegherà il percorso con il sottopasso esistente in modo da mettere in connessione anche l’area di via Custoza. Tale rampa si rende necessaria a causa del dislivello presente tra il piano viabile di via Dei Mille con il piano campagna che è di circa 4 metri. Quest’ultimo intervento è importante e funzionale anche per garantirne l’utilizzo da parte delle persone con ridotta mobilità, anziani, passeggini e bambini.
A lato della Roggia di Arzignano sarà realizzato un tratto di circa 35 metri di percorso pedonale parallelo a quest’ultima con realizzazione, nella parte terminale, di una passerella in legno e acciaio al fine di oltrepassare la Roggia e collegare via Custoza e il percorso ivi presente.
Inoltre si prevede di realizzare una rampa di scale che permetta di collegare via Dei Mille con il sottopasso già citato in modo da creare un’alternativa al percorso più lungo e rendere l’opera maggiormente piacevole dal punto di vista architettonico.


Il progetto di Via dei Mille è assistito da contributo della Regione Veneto per € 69.750,34 - "Sostegno finanziario ai lavori pubblici di interesse locale".
 
Condividi su 
3808 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Supervisione Enrico Marcigaglia    
©2009-2019 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: in[email protected]
privacy policy - cookie policy