Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
10/03/2018
Sindaco
Piazza Liberta, 12
4433
 
Sindaco Dr. Giorgio Gentilin
Ricevimento: su appuntamento  0444 476515 - www.facebook.com/comunediarzignano

Provinciale Valchiampo: ipotesi variante
Il sindaco di Arzignano, Giorgio Gentilin, l’assessore alla Viabilità Nicolò Sterle e il presidente della Provincia di Vicenza, Achille Variati, hanno effettuato ieri pomeriggio, mercoledì 7 marzo 2018, un sopralluogo lungo la strada Provinciale 31 Valchiampo nel tratto in corrispondenza del confine fra Arzignano e Chiampo e lungo le vie Marchetti e Rancan in Comune di Arzignano.


newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi


Il sopralluogo è stato chiesto dal primo cittadino di Arzignano per verificare le condizioni viabilistiche in uno dei tratti più trafficati della provincia di Vicenza.

Nonostante le continue migliorie che l’Amministrazione comunale di Arzignano ha apportato al tratto stradale in questione -dichiara il sindaco Gentilin- con la creazione di rotatorie e la messa in sicurezza di alcuni tratti,resta infatti da sciogliere, ormai da decenni, il nodo irrisolto dell’implementazione delle strutture viarie secondarie all’asse della Valchiampo, sulla quale insistono importanti insediamenti industriali”.

Il tratto fra la rotatoria di San Rocco e la Rotatoria Tosano -continua il sindaco- quando rimane bloccato a causa di incidenti, non usufruisce della una valvola di sfogo di una complanare per lo smaltimento del traffico, come già avviene invece tra la rotatoria di Tosano e Chiampo con la viabilità esistente in zona industriale.Ho chiamato il presidente Variati per valutare la possibilità di finanziare la realizzazione di un adeguamento della viabilità secondaria esistente, in particolare via Rancan e via Marchetti,agendo anche su una rimodulazione del ponte detto della ‘Miniera’in territorio di Chiampo, che attualmente non permette il passaggio del traffico pesante. Su queste vie sarebbero necessari alcuni allargamenti e lievi correzioni di traiettoria e, dopo l’incontro con Variati, il Comune si impegnerà quanto prima a presentare un’ipotesi di progetto che permetta la creazione su via Marchetti e via Rancan, di una variante alla Provinciale 31 su strade comunali. A giorni -conclude il sindaco- chiederò un confronto con l’Amministrazione comunale di Chiampo per agire in sinergia, coinvolgendo anche gli altri sindaci della Valle. Sono soddisfatto perché il presidente Variati, portandosi direttamente sul posto, si è reso perfettamente conto della problematica esistente e si è dimostrato ben disposto all’avanzamento dell’ipotesi di creazione di una variante”.


 
Condividi su 
3756 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Sviluppato da ICT sviluppo - Supervisione assessore Enrico Marcigaglia    
©2009-2013 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: [email protected]
privacy policy - cookie policy