Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
27/11/2017
Cultura
Piazza Liberta, 12
4276
 
Assessore Mattia Pieropan
Ricevimento: Riceve presso la Biblioteca "G. Bedeschi" solo su appuntamento telefonando al numero 0444-476543.  0444 476543 - www.facebook.com/mattia.pieropan.1

FUORIZONA #24
Opportunità occasioni e curiosità oltreconfine

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

Banner Fuorizona

Cosa ne pensi della newsletter FuoriZona? Facci sapere la tua opinione rispondendo a queste cinque domande!

Scarica qui Fuori Zona_24 in formato pdf

 

LAVORO E STAGE ALL’ESTERO

 - OPPORTUNITÀ DI LAVORO E STAGE PRESSO ESA

ESA – Agenzia Spaziale Europea, offre presso le sue sedi numerose opportunità di impiego, post-doc e stage rivolte a professionisti, studenti e neolaureati.

Alcune aree di impiego: ingegneria, IT, telecomunicazioni.

Sedi di lavoro: Harwell (Regno Unito), Parigi (Francia), Villanueva de la Cañada (Spagna), Darmstadt (Germania), Noordwijk (Paesi Bassi), Frascati (Italia).

Link: http://www.esa.int/About_Us/Careers_at_ESA

 

- NUOVO CONCORSO PER LAVORARE NELLE ISTITUZIONI UE

Sono 333 i posti d’impiego disponibili nel nuovo Concorso EPSO per lavorare diventare Segretari e Commessi in Belgio e Lussemburgo, che svolgeranno mansioni d’ufficio e attività di segreteria.

Attraverso il concorso saranno formati elenchi di candidati da cui le istituzioni dell’Unione Europea potranno attingere per assumere personale.

Scadenza: 12 dicembre 2017

Link: https://epso.europa.eu/home_it

 

STUDIO E FORMAZIONE

- BORSE DI RICERCA OSCE A COPENHAGEN O VIENNA

Il Segretariato Internazionale dell'Assemblea Parlamentare OSCE offre otto o nove Borse di Ricerca a Copenhagen o Vienna a laureati in scienze politiche, giurisprudenza e relazioni internazionali dei paesi OSCE.

Profilo

- laureati tra i 21 e i 26 anni da università dei paesi OSCE

- forti capacità di ricerca e di scrittura e un solido curriculum accademico

- apprezzato l'interesse specifico nella politica della regione OSCE, e in particolare l'ex Unione Sovietica

- eccellente inglese orale e scritto (lingua di lavoro) e preferibilmente conoscenza di un'altra lingua ufficiale OSCE (Francese, tedesco, Italiano, russo o spagnolo)

- competenze informatiche di word-processing e ricerca.

Le Borse hanno una durata di sei mesi. L'alloggio è gratuito e tutti i borsisti ricevono uno stipendio di 564 euro al mese, a copertura delle spese vive minime a Copenhagen o Vienna.

Scadenza. Vi sono due scadenze all'anno:

- periodo Settembre/Ottobre - 1° Maggio

- periodo Febbraio/Marzo - 1° Ottobre

Link: http://www.oscepa.org/about-osce-pa/international-secretariat/staff/research-fellowship

 

- BORSE DI STUDIO PER CORSI DI LINGUA E CULTURA POLACCA

Sono disponibili 15 borse della durata di ca. 1 mese ciascuna per corsi invernali di lingua e cultura polacca (periodo Gennaio/Febbraio 2018).

Chi può concorrere

•        solo cittadini italiani,

•        studenti di lingua e letteratura polacca e slavistica con minimo media conoscenza della lingua polacca.

La borsa di studio copre il costo del corso, vitto ed alloggio presso strutture universitarie. I costi di viaggio sono a carico dei borsisti.

Scadenza: 5 dicembre 2017

Link: https://www.dfae.admin.ch/countries/italy/it/home/servizi/borse-di-studio.html

 

ERASMUS+ E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

- SCAMBIO GIOVANILE EUROPEO

Mine Vaganti NGO è alla ricerca di partecipanti per uno Scambio Culturale in Polonia (Katowice) a tema Skills e Time Management dal 12 al 20 Dicembre 2017.

Destinatari: 5 partecipanti (18-24) + 1 Group Leader ( 18+ )

Il progetto: “Stop Wasting Time – Do more be more” è un progetto con tematica di Time Management. I partecipanti lavoreranno seguendo differenti metodi di Educazione Non Formale: dibattiti, giochi di squadra, discussioni, giochi di ruolo, lavori di gruppo, public speech etc.

Obiettivi del progetto

  • Migliorare la gestione del proprio tempo;
  • Lavorare in Gruppo;
  • Sviluppare le proprie competenze manageriali.

Condizioni Economiche

  • Vitto ed alloggio: Costi coperti dall’organizzazione ospitante.
  • Viaggio: Rimborso del 100% fino ad un massimale di 275 € (spese superiori a questa cifra sono a carico del partecipante).
  • Quota di Partecipazione: 65€. La quota va pagata solo dopo essere stati selezionati.

Scadenza: 7 dicembre 2017

Link: http://minevaganti.org/it/partenze/#

 

- SVE IN POLONIA IN ATTIVITÀ CON GIOVANI E BAMBINI

Dove: Sopot, Polonia

Chi: 2 volontari/e 17-30

Durata: da gennaio a dicembre 2018

Organizzazione ospitante: Caritas Archidiecezji Gdanskiej

Opportunità di SVE in Polonia presso la Caritas Archdiocese di Danzica, un’organizzazione di una chiesa cattolica fondata nel 1990. L’organizzazione porta aiuto a ogni persona bisognosa, indipendentemente dalla visione del mondo, della religione, del sesso, dell’età o dello stato di salute. Il CAG, sostenuto da dipendenti, volontari, membri della chiesa e gruppi di caritas scolastici, sta fornendo un aiuto stabile a molte persone, fornendo loro anche diverse attività.

I volontari si occuperanno di preparare e condurre classi per bambini e giovani, aiutandoli nei compiti a casa (in particolare sugli esercizi circa lingue straniere). Essi saranno in contatto con giovani di tutte le età e potranno sviluppare anche workshop tematici. Il Caritas Volunteer Center svolge anche corsi e seminari culinari dove i volontari potranno partecipare presentando il proprio paese e le proprie tradizioni. Qui è possibile scaricare l’infopack dedicato al progetto.

Come per gli altri progetti SVE, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

Scadenza: 5 dicembre 2017

Link: http://serviziovolontarioeuropeo.it/progetti-sve/sve-in-polonia-in-attivita-con-giovani-e-bambini/

 

 

PILLOLE

- VISA [email protected]

Nell’ambito del piano europeo di dematerializzazione dei visti, l’Italia è fra i primi Paesi dell’area Schengen a dotarsi di un portale online per la domanda elettronica di visto.

Il portale è stato realizzato dal Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale ed è operativo da un paio di mesi, al momento in italiano e in inglese. Vi si accede dal sito istituzionale del Ministero e dal portale di informazioni all’utenza “Il visto per l’Italia” (http://vistoperitalia.esteri.it).

Minori tempi per l’inserimento dei dati nel sistema informatico dei visti, maggiore completezza dei dati inseriti, riduzione degli errori di digitazione costituiscono i principali vantaggi della nuova procedura informatizzata, a beneficio sia dei richiedenti il visto sia del sistema di raccolta delle richieste.

Anche i beneficiari del Programma Erasmus+ possono avvalersi del nuovo strumento on line laddove sia necessario richiedere i visti per partecipanti provenienti da Paesi fuori dall’area Schengen.

Link: http://e-applicationvisa.esteri.it/

 

CURIOSITÀ DAL MONDO

- LA STRADA DEGLI OROLOGI NELLA FORESTA NERA

La “strada degli orologi” è un percorso circolare che si snoda nell'eccezionale paesaggio della Foresta Nera, con i ricchi prati, le foreste dai toni verde scuro, le antiche cittadine con le case a graticcio, i villaggi pittoreschi, le fattorie tipiche con i tetti ricoperti di scandole, la famosa torta alle ciliegie e i costumi tradizionali bianchi e neri con le grandi palle rosse. Qui il tempo segue il ritmo degli orologi a cucù e l'itinerario è tutto un susseguirsi di interessanti musei e attrazioni che raccontano la storia dell'orologio della Foresta Nera e di come si sia evoluta la misurazione del tempo a livello internazionale.

Visitando questa regione si scopre quanto l'orologeria abbia plasmato la Foresta Nera e quanto la sua impronta sia viva ancora oggi: le fabbriche, i laboratori e gli atelier dei disegnatori di quadranti sono il luogo ideale per osservare gli artigiani al lavoro. Orologi a pendolo e musicali, orologi incastonati in quadri e cornici, orologi di sorveglianza, meridiane e orologi atomici, ma anche pendoli, orologi da cucina e sveglie con due campane, fino ai moderni orologi al quarzo e radiocontrollati: in questa regione la produzione è davvero variegata.

Con l’occasione è possibile visitare il più grande orologio a cucù al mondo che a Triberg, sulla strada verso Schönberg, con gli oltre 15 metri di altezza, è entrato a buon diritto nel guinness dei primati.

 

 

 

Per consulenze personalizzate è attivo lo Sportello Estero, su appuntamento, il mercoledì dalle 16.00 alle 17.00.

 

Maggiori informazioni e prenotazione consulenze presso:

Informacittà

Biblioteca Civica G. Bedeschi

Vicolo Marconi 6, Arzignano

Dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00

Telefono: 0444.476609

E-mail: [email protected]

Facebook: Biblioteca di Arzignano

 

 
Condividi su 
3555 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Sviluppato da ICT sviluppo - Supervisione assessore Enrico Marcigaglia    
©2009-2013 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: [email protected]
privacy policy - cookie policy