Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
04/09/2017
Cultura
Piazza Liberta, 12
4088
 
Assessore Mattia Pieropan
Ricevimento: Lunedì dalle 15.00 alle 19.00 e Mercoledì dalle 9.00 alle 13.00  0444 476543 - www.facebook.com/mattia.pieropan.1

FUORIZONA #12
Opportunità, occasioni e curiosità oltreconfine con Informagiovani di Arzignano. Ogni lunedì una selezione di proposte di lavoro o stage, occasioni di mobilità giovanile, opportunità e curiosità dedicate a chi vuole vivere un'esperienza di studio, lavoro o volontariato all'estero

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

Banner Fuorizona

Scarica qui Fuori Zona_12 in formato pdf

LAVORO E STAGE ALL’ESTERO

 - LAVORARE A DISNEYLAND PARIS

Disneyland Paris è alla ricerca di personale entusiasta e pieno di energia per interpretare i famosi personaggi Disney, in  particolare le principesse e i principi delle fiabe, che abbiamo competenze nella danza e somiglianza fisica, ma anche persone di altezza compresa tra i 141 e i 153 cm e tra i 178 e 193 cm (la misurazione dell’altezza sarà comunque svolta durante l’audizione). Possibilità di alloggio. I candidati devono parlare francese o inglese ed essere maggiorenni.

Portare carta d’identità, penna e una copia del proprio cv. Abbiagliamento sportivo, scarpe da ginnastica e niente make up.

Appuntamento il 6 ottobre alle 10 presso S.P.I.D. Open Dance Center, Via Privata Antonio Meucci, 73 Milano.

Link: http://careers.disneylandparis.com/fr/spectacle/personnages-et-parades

Scadenza: 3 settembre

- STAGE RETRIBUITI ALLA CORTE DI GIUSTIZIA DI LUSSEMBURGO

Il Segretariato del Consiglio dell'Unione europea offre circa 100 tirocini retribuiti della durata di 5 mesi a cittadini dell'UE che abbiano completato almeno la prima parte dei loro studi universitari e abbiano ottenuto un diploma di laurea.

Sono previsti due periodi di tirocinio:

-dal 1° Febbraio al 30 Giugno;

-dal 1° Settembre al 31 Gennaio.

I richiedenti devono avere recentemente conseguito una laurea presso un'università o un istituto d'istruzione superiore equivalente. Devono possedere una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'UE e una conoscenza soddisfacente di un'altra lingua: in pratica, è necessaria la conoscenza di almeno il francese o l'inglese.

La maggioranza delle domande è presentata attualmente da candidati in possesso di qualifiche in giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali, studi sull'UE ed economia.

L'SGC cerca inoltre tirocinanti in possesso di qualifiche in altri settori, quali:
traduzione, risorse umane, comunicazione, scienze della formazione, informatica, grafica, multimedia, tecnologia agricola, ingegneria biochimica, sanità e sicurezza alimentare, gestione energetica, ambiente, ingegneria aerospaziale.

Scadenza:
Le candidature per i tirocini retribuiti devono essere presentate per via elettronica:
tra l'11 settembre e il 16 ottobre 2017 per il primo periodo di tirocinio (1º febbraio - 30 giugno 2018)
tra il 15 gennaio e il 15 marzo 2018 per il secondo periodo di tirocinio (1º settembre 2018 - 31 gennaio 2019)

Link: http://www.consilium.europa.eu/it/general-secretariat/jobs/traineeships/

 

STUDIO E FORMAZIONE

- BORSE DI STUDIO BANCA D’ITALIA

La Banca d’Italia mette a concorso le seguenti borse di studio:

  • 3 borse di studio “Bonaldo Stringher”, destinate al perfezionamento degli studi all’estero nel campo dell’economia politica e della politica economica
  • 2 borse di studio “Giorgio Mortara”, destinate al perfezionamento degli studi all’estero sulle metodologie matematiche, statistiche ed econometriche, principalmente finalizzate all’analisi delle istituzioni, dei mercati e degli strumenti finanziari e della loro regolamentazione
  • 2 borse di studio “Donato Menichella”, destinate al perfezionamento degli studi in Italia o all’estero sulle interrelazioni tra crescita economica ed ordinamento giuridico nonché sugli impatti della regolamentazione sulle attività economiche

Per partecipare è necessario possedere una laurea specialistica/magistrale o quadriennale di vecchio ordinamento con un punteggio di 110/110, conseguita presso un’università o un istituto superiore italiani, e la conoscenza di una o più lingue straniere.

Nella valutazione delle candidature viene posta particolare attenzione al merito della tesi di laurea e all’attitudine all’attività di studio e ricerca che essa esprime, nonché al programma degli studi e delle ricerche che i candidati si prefiggono di compiere.

La Banca d’Italia può, inoltre, conferire - ai vincitori e ai particolarmente meritevoli, individuati dalle relative Commissioni - “borse di avviamento alla ricerca” della durata di tre mesi prorogabili fino a sei da fruire all’interno dell’Istituto.

I soggetti particolarmente meritevoli e i vincitori delle selezioni Stringher, Mortara e Menichella – questi ultimi dopo aver fruito della borsa di studio – sono invitati a partecipare a una selezione per l’assunzione come Esperti – Area Manageriale e Alte professionalità.

Le borse di studio vengono assegnate entro il mese di dicembre.

Scadenza: 17 ottobre

Link: https://www.bancaditalia.it/chi-siamo/lavorare-bi/borse-di-studio/index.html

 

- BORSE DI STUDIO OFFERTE DAL GOVERNO MESSICANO

L’agenzia messicana per la cooperazione allo sviluppo economico invita I cittadini stranieri interessati a studiare per una specializzazione, un master o dottorato, impegnati in un lavoro ricerca, a prendere parte al programma di mobilità accademica messicano. È infatti online il nuovo bando relativo alle borse di studio offerte dal Governo Messicano per cittadini stranieri.

Le candidature dovranno essere presentate all’Ambasciata del Messico nel Paese di origine del richiedente, esclusivamente secondo le modalità indicate nel bando.

Scadenza: 15 settembre 2017.

Link:http://www.gob.mx/amexcid/acciones-y-programas/becas-para-extranjeros-29785

ERASMUS+ E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

 - CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETÀ

Il Corpo europeo di solidarietà è la nuova iniziativa dell'Unione europea che offre ai giovani opportunità di lavoro o di volontariato, nel proprio paese o all'estero, nell'ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni in Europa.

Chi può partecipare
Puoi aderire al Corpo europeo di solidarietà a partire dai 17 anni, ma devi averne almeno 18 per poter iniziare un progetto. I progetti saranno aperti a persone fino a 30 anni.

Come partecipare
Dopo aver completato una semplice procedura di registrazione, i partecipanti al Corpo europeo di solidarietà potranno essere selezionati e invitati a unirsi a un'ampia gamma di progetti.

Come funziona il Corpo europeo di Solidarietà
Il Corpo europeo di solidarietà è un pool di giovani che hanno indicato la loro intenzione di partecipare a progetti solidali e che hanno dichiarato di accettare e rispettare la missione e i principi del Corpo europeo di solidarietà.

Dopo la registrazione, i tuoi dati saranno conservati nel sistema del Corpo europeo di solidarietà. Le organizzazioni avranno accesso alla banca dati per trovare persone adatte ai loro progetti e le contatteranno per chiedere loro di partecipare ai progetti in questione.

Il Corpo europeo di solidarietà si compone di due sezioni complementari: le attività di volontariato e quelle occupazionali. Progetti diversi richiedono persone con competenze ed esperienze diverse: per questo motivo le organizzazioni hanno l'opzione di ingaggiare i volontari del Corpo europeo di solidarietà come volontari, lavoratori, apprendisti o tirocinanti.

  • La sezione relativa al volontariato offre ai giovani l'opportunità di svolgere un servizio volontario a tempo pieno in un altro paese per periodi compresi tra due e dodici mesi. I volontari non saranno retribuiti per le loro attività, ma riceveranno un sostegno di altro tipo in funzione del programma dell'UE che finanzia il collocamento: di norma saranno loro coperte le spese di viaggio (andata e ritorno), di vitto e di alloggio e avranno diritto a un'assicurazione medica e a un'indennità giornaliera per far fronte alle piccole spese quotidiane.
  • La sezione occupazionale offre ai giovani opportunità di lavoro, di tirocinio o di apprendistato in un'ampia gamma di settori impegnati in attività solidali e che sono alla ricerca di giovani estremamente motivati e interessati al sociale

Link: https://europa.eu/youth/SOLIDARIty_it

FB: EUSolidarityCorps

 

- TRAINING COURSE FINANZIATI IN POLONIA, TURCHIA E PORTOGALLO

Il Centro Studi CSV di Belluno cerca partecipanti per tre nuovi corsi di formazione, a cui è possibile candidarsi inviando il proprio curriculum vitae a [email protected].

1_Turchia – città di Kartal e Istanbul

TC Erasmus+ progetto “Finance Your future project”

Tema: economia sostenibile, come i giovani lavoratori si possono rendere protagonisti per colmare gli svantaggi sociali aumentati in seguito alle crisi finanziarie degli ultimi anni.
Date: 4 -13 novembre 2017

Posti disponibili: 5

Età dei partecipanti: 24- 35 anni

Nazioni coinvolte: Grecia, Romania, Bulgaria, Italia, Cipro e Lituania

Associazione capofila: Sosyal Inovasyon ve Girisimcilik Demegi

Requisiti: conoscenza base della lingua inglese – partecipazione ad un incontro preparatorio pre-partenza

Quota di partecipazione: 80 euro

Scadenza: venerdì 22 settembre alle 18

Selezioni nella sede a Belluno (via del Piave 5) nella giornata di lunedì 25 settembre

2_Polonia – città di Torun

TC Erasmus+ progetto “Expand Yourself”

Tema: formazione per giovani lavoratori, come i giovani lavoratori possono scambiarsi buone pratiche utilizzando i metodi dell’educazione non formale

Date: 5 – 12 novembre 2017

Età dei partecipanti: 25-35 anni

Posti disponibili: 5

Nazioni coinvolte: Francia, Italia, Portogallo, Grecia e Polonia

Associazione capofila: Fundacja Po Drugie

Requisiti: conoscenza base della lingua inglese – partecipazione ad un incontro preparatorio pre-partenza

Quota di partecipazione: 80 euro

Scadenza: lunedì 25 settembre alle 14

Selezioni nella sede a Belluno (via del Piave 5) nella giornata di giovedì 28 settembre

3_Portogallo – città di Evora

TC Erasmus+ progetto “Young Changemaker of tomorrow”

Tema: cittadinanza attiva europea, come i giovani possono rendersi protagonisti del cambiamento con la partecipazione sociale e l’abbattimento degli stereotipi
Date: 1 – 8 dicembre 2017

Età dei partecipanti: 20 – 35 anni

Posti disponibili: 2

Nazioni coinvolte: Portogallo, Georgia, Bulgaria, Italia, Azerbaigian, Polonia, Moldavia e Ucraina
Associazione capofila: Aenie e Associacao Educativa Nacional de Inclusao e Inovacao
Requisiti: conoscenza base della lingua inglese partecipazione ad un incontro preparatorio pre-partenza

Quota di partecipazione: 80 euro

Scadenza: ore 14 di lunedì 25 settembre 2017

Selezioni nella nostra sede a Belluno (via del Piave 5) nella giornata di giovedì 28 settembre

 

PILLOLE

- L’INNOVAZIONE CHE PARLA ITALIANO

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, e PNICube, Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition accademiche locali, indicono la seconda edizione del Premio “L’innovazione che parla italiano”, quale riconoscimento dell’alto valore innovativo di Startup Tecnologiche che operano all’estero e fondate da cittadini italiani.

L’invito a presentare candidature è rivolto a soci fondatori di Startup che operino in uno dei seguenti Paesi:

  • Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Cina, Rep. di Corea, Danimarca, Egitto, Estonia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, India, Israele, Lituania, Messico, Paesi Bassi, Russia, Serbia, Singapore, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, USA, e Vietnam.

Il premio, che consisterà in una medaglia e in un diploma del Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, verrà conferito alla Startup vincitrice in occasione della prossima edizione della Conferenza degli Addetti Scientifici 2018 alla presenza del Ministro degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale e della Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Scadenza: 20 ottobre 2017

Link: http://www.ambcittadelmessico.esteri.it/ambasciata_cittadelmessico/resource/doc/2017/08/all._2_premio_innovazione_italia_2017__1_.docx

 

CURIOSITÀ DAL MONDO

- LE ISOLE DEI PRINCIPI IN TURCHIA

Lontano dallo smog e dal caos di Istanbul, nelle Isole dei Principi si trovano pinete profumate, baie semideserte e monasteri ortodossi a soltanto un’ora e mezza di traghetto dalla metropoli turca.

Piccolo, ma denso di storia, l’arcipelago deve il suo nome alla pratica di recludervi i sovrani deposti e i principi ribelli in epoca bizantina. Rifugio dorato dei ricchi ottomani e delle minoranze greche, ebraiche e armene, questo “angolo” di mar di Marmara è oggi il luogo di villeggiatura più vicino e ambito dalla borghesia di Istanbul. Vietata ogni forma di veicolo a motore, sulle sue cinque isole abitate (su un totale di nove) si può circolare esclusivamente a piedi, in bicicletta o in phaeton, la tipica carrozza trainata dai cavalli.


 

Per consulenze personalizzate è attivo lo Sportello Estero, su appuntamento, il mercoledì dalle 16.00 alle 17.00.

Maggiori informazioni e prenotazione consulenze presso:

Informacittà

Biblioteca Civica G. Bedeschi

Vicolo Marconi 6, Arzignano

Dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.00

Telefono: 0444.476609

E-mail: [email protected]

Facebook: Biblioteca di Arzignano

 

 
Condividi su 
3554 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Sviluppato da ICT sviluppo - Supervisione assessore Enrico Marcigaglia    
©2009-2013 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: [email protected]
privacy policy - cookie policy