Data:
Categoria:
Ubicazione:
Numero:
12/05/2017
Sociale e Famiglia
Piazza Liberta, 12
3904
 
Assessore Alessia Bevilacqua
Ricevimento: Venerdì dalle 10.00 alle 12.00 e su appuntamento  044447651 - www.facebook.com/alessia.bevilacqua.96

Destina il 5 x mille al Tuo Comune
L'amministrazione comunale informa che, in occasione della dichiarazione dei redditi dell'anno 2016 è possibile destinare il 5 x mille al Comune di Arzignano per le attività sociali svolte dal Comume stesso. Il sindaco Gentilin e l'assessore al sociale Alessia Bevilacqua :"un piccolo gesto concreto per aiutare i nostri anziani, disabili e famiglie in difficoltà; firmare signifca mantenere quei fondi per la NOSTRA comunità"

newsletter

Facebook
Twitter
Rivista inArzignano

calendario
Iscriviti alla newsletter Seguici su
Facebook
Seguici su
Twitter
Scarica la
rivista
Calendario 
eventi

Anche quest'anno è possibile destinare il cinque per mille dell'imposta Irpef al Comune di residenza, che a sua volta può decidere a quali attività utili alla propria comunità andranno destinati i fondi ricavati.

La legge finanziaria prevede, infatti, anche per il 2017, la possibilità per i cittadini di decidere a chi destinare il cinque per mille dell'imposta sul reddito delle persone fisiche. 
A differenza dell'otto per mille, il cinque per mille può essere destinato alle attività sociali del Comune di residenza del contribuente.
Il Comune di Arzignano ha deciso di destinare i fondi del cinque per mille ai servizi per le categorie deboli, disabili anziani e famiglie. In particolare, confluiranno nel fondo straordinario delle categorie deboli che prevede agevolazioni sulla Tassa sui Rifiuti e i Servizi Scolastici.

“Auspichiamo che i cittadini rivolgano la loro attenzione alle politiche sociali del Comune, orientando la loro solidarietà verso le fasce più deboli con la loro scelta”, dichiara il sindaco di Arzignano, Giorgio Gentilin. “Il continuo e micidiale taglio dei fondi agli enti locali –aggiunge il primo cittadino- nonostante la virtuosità nella gestione dei fondi pubblici da parte del nostro Comune, rende sempre più difficoltosa la gestione economica delle politiche sociali. Per questo è fondamentale il contributo dei cittadini”.

“Gli introiti sono in aumento nel corso degli anni”, aggiunge l’assessore ai Servizi Sociali e vicesindaco, Alessia Bevilacqua. “Nel 2015 con la dichiarazione dei redditi riferiti al 2014, la sensibilità dei cittadini ha permesso di raccogliere 6.382 euro, circa 5 mila in più rispetto agli anni precedenti; introito che entrerà nelle casse comunali quest'anno. Tutte risorse che il Comune, in modo trasparente, ha impiegato per aiutare le fasce più deboli”.

Per informazioni: 0444476715 – www.inarzignano.it

 
Condividi su 
3536 amici iscritti alla newsletter
Arzignano Dialoga v.5.0 - Sviluppato da ICT sviluppo - Supervisione assessore Enrico Marcigaglia    
©2009-2013 Comune di Arzignano - C.F. e P.IVA: 00244950242 - NITT nucleo di innovazione tecnologica per la trasparenza    
Per suggerimenti e commenti sul progetto contattare questo indirizzo: [email protected]
privacy policy - cookie policy